Composers

Pasquale PUNZO

Nato a Napoli, studia pianoforte al Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli dove si diploma con il massimo dei voti sotto la guida di Antonio Traverso, conseguendo in seguito anche il Biennio Specialistico di II livello in Discipline Musicali ad indirizzo pianistico con lode. Contemporaneamente studia composizione con Giancarlo Turaccio, completando gli studi con il massimo dei voti e la lode nel 2019.

Continua la sua formazione frequentando, nel 2020, il corso di alta composizione musicale con A. Corghi e M. Bonifacio presso l’Accademia Filarmonica di Bologna.
In questi anni, oltre ad aver tenuto recital da solista e in formazioni da camera nell'ambito di diverse rassegne concertistiche, ha seguito diverse Masterclass sotto la guida di prestigiosi musicisti di fama internazionale come Antonio Pompa-Baldi (Cleveland Institute of Music), Leonid Margarius, Maria Szraiber (Fryderyk Chopin University of Music), Christiane Karajeva (Institut Ludwig van Beethoven di Vienna), Yves Henry (Conservatoire de Paris), Orazio Maione e Paolo Vergari.

In ambito compositivo, negli anni, importanti sono stati gli incontri in occasione di masterclass e seminari con Compositori come Salvatore Sciarrino, Helmut Lachenmann, Ivan Fedele, Alessandro Solbiati, Tristan Murail, Stefano Gervasoni e Pierluigi Billone. Alcune delle sue composizioni sono state eseguite nell’ambito di rassegne ed eventi di carattere nazionale ed internazionale: in particolare Promenade à Ciboure (2018) per quartetto d’archi, presso la Reggia di Caserta nell’ambito dell’evento “Musica nello spazio della pittura” a cura dell’artista americana Barbara Rose; ed Anaphora (2018) per piano solo, in occasione del Festival di Musica Contemporanea "Risonanze", con ospite Helmut Lachenmann, e, successivamente, per la manifestazione pianistica Piano City Napoli, interpretato da Ciro Longobardi.

Quest’ultima composizione, inoltre, nel 2018 è stata premiata al Concorso Internazionale di Composizione “Città di Albenga”.
Nel 2019, è finalista e vincitore del primo premio assoluto al IV Concorso Internazionale di Composizione “A. Schnittke” di Lvyv (Ukraine) con il brano per orchestra d’archi Ere di lontananza (2019).

Collabora nello stesso anno con l’artista Roberto Mataluni, realizzando la musica per il video d’animazione Everything has its place.

© 2016 TEM - Taukay Edizioni Musicali - via del Torre 57/5 Remanzacco - UDINE - P.I.01913960306. All Rights Reserved

This website uses cookies to improve your user experience.
By continuing to use our website you agree to the use of such cookies on your device as indicated in the privacy policy