Matteo Pittino nasce nel 1958 a Udine dove inizia gli studi di pianoforte e composizione. Si dedica poi in particolare alla composizione di musica vocale collaborando, anche come direttore, con diverse formazioni corali. Nel 1982 si diploma in Musica corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio "G. Tartini" di Trieste sotto la guida di M. Sofianopulo.
Trasferitosi a Milano nel 1987, prosegue gli studi composizione dapprima con Adriano Guarnieri poi, presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano, con Giuseppe Giuliano sotto la cui guida consegue il diploma. Contemporaneamente studia Direzione d'Orchestra con Julius Kalmar e Franco Gallini e si diploma in Composizione Elettronica con Riccardo Sinigaglia. Nel 1994 è presente ai "Ferienkurse für neue Musik" di Darmstadt. Ha al suo attivo composizioni cameristiche eseguite e radiodiffuse in Italia e all'estero e registrate su CD, composizioni per coro, orchestra, per strumenti e Live Electronics e per nastro magnetico solo.
Attualmente vive e lavora a Milano dove, oltre a svolgere attività di insegnante, si dedica in particolare alla ricerca nel campo elettroacustico. Collabora infatti con numerosi artisti e associazioni attive nella sperimentazione musicale.

Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione accetti le modalità d'uso indicate nella privacy policy