Andrea Nicoli - E' nato a Torino nel 1960, si è diplomato in composizione (P. L. Zangelmi, N. Castiglioni) e in musica elettronica (A. Vidolin, M. Lupone). Ha studiato anche organo (M. Mochi, L. Celeghin) e direzione d'orchestra (G. Gelmetti, G. Taverna); successivamente ha seguito i corsi di perfezionamento presso la Scuola Musicale di Fiesole con G. Manzoni.
Sebbene abbia svolto attività di esecutore sia come solista che in formazioni cameristiche e orchestrali, nonché attività di direttore fondando l"'Ensemble Musica '900" specializzato nel repertorio contemporaneo, il suo impegno artistico si egrave; concentrato sulla composizione. Il suo catalogo comprende musica solistica, cameristica ed orchestrale, musiche elettroacustiche ed elettroniche. Ultimamente la sua attenzione si rivolge verso i sistemi interattivi ed il teatro multimediale. In quest'ambito ha composto per gli spettacoli "Il grido", "Parole e musica", "Batte profondo un tamburo" (Nessun soffio d'ali), "La voce e il confine" (Segni, città), "Ni anverso ni reverso", "Teatro immaginario". Le produzioni di questi ultimi anni sono caratterizzate da un rapporto sempre più profondo e attento verso la poesia contemporanea, con autori come: Caproni, Sanguineti, Borges, Pasolini, Calvino, Bukowski, Beckett, Dürennmatt.
Invitato in importanti festivals di musica contemporanea, le sue opere sono state eseguite in Italia ed all'estero (Austria, Francia, Grecia, Germania, Giappone, USA, Portogallo, Inghilterra, Australia), alla Rai RadioTre, alla Radio Olandese, Australiana e Neozelandese.
Ha collaborato con importanti centri di ricerca musicale come: DIST, Università di Genova, Istituto GRAMMA dell'Aquila e CRM di Roma.
E' edito da EDIPAN, SAM, Longo-Gabbani, Taukay e Ars Publica.
Le sue musiche sono state incise da Pentaflowers, SAM, Taukay e Ars Publica.
Ha collaborato con la compagnie “Teatro di Castalia”, “Il reatto”, “Armunia”, “Krypton” per la quali ha scritto le musiche di scena per “Giulietta e Romeo”, “Le Baccanti”, “Ascensione per il patibolo”, “Racconti Fantastici”, “Sogno ma forse no”, “Trittico Beckettiano”. E’ autore della colonna sonora del cortometraggio “Echi fuori campo” di P. Paoletti.
Ha vinto i Concorsi Internazionali di Composizione "E.Porrino" di Cagliari e "Ingolstädter Orgeltage" di Ingolstadt. Ha avuto una Menzione d'Onore al concorso IBLA Fundation di New York.
Ha partecipato come giurato a concorsi di composizione.
Insegna Composizione e nuove tecnologie applicate alla composizione al Conservatorio di La Spezia.

Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione accetti le modalità d'uso indicate nella privacy policy