Riccardo Dapelo nato a Genova nel 1962, dopo la maturità classica si &egrave diplomato in Pianoforte ed in Composizione presso il Conservatorio della sua città. Successivamente si &egrave perfezionato con G. Agosti (pianoforte) e con D. De Rosa ( musica da camera). Si &egrave poi dedicato esclusivamente alla composizione frequentando il corso di Composizione tenuto da G. Manzoni alla Scuola di Musica di Fiesole. Dal 1992 si occupa di informatica musicale e dal 1993 al 1997 ha frequentato il corso di Musica Elettronica tenuto da A. Vidolin al Conservatorio di Venezia, diplomandosi con lode. Sue composizioni vengono eseguite in Italia ed all'estero (Germania, Olanda, Australia, Brasile, Argentina, Stati Uniti, Grecia, Francia) e trasmesse per radio e televisione (Olanda, Germania). Nel 1994 &egrave risultato vincitore del primo premio assoluto al concorso internazionale "Brandenburgische Sommerkonzerte" di Berlino ed &egrave stato segnalato al concorso internazionale "Porrino" di Cagliari . Nel 1995 e nel 1996 &egrave stato selezionato tra i finalisti al concorso Internazionale di musica elettroacustica " L. Russolo". Nel 1996 &egrave stato selezionato tra i finalisti al concorso di Musica Elettroacustica di BOURGES. I suoi lavori attuali sono orientati sia sull'interazione tra strumenti ed elaborazione elettronica dal vivo sia sull'elaborazione della voce umana e della parola poetica (con particolare attenzione alle opere di G. Caproni ed E. Sanguineti), sia sulla ricerca di tecnologie e forme di inte(g)razione di diversi mezzi espressivi (danza, video arte, teatro). Dal 1995 partecipa a concerti con live electronics in veste di esecutore informatico. Dal 1996 &egrave collaboratore del Laboratorio di Informatica Musicale del D.I.S.T. dell'Università di Genova presso il Teatro C. Felice (con il quale ha progettato e curato la sonorizzazione della nuova parte dellºAcquario di Genova) Ha al suo attivo diverse pubblicazioni sul trattamento, l'elaborazione, la sintesi e l'analisi della voce umana, sullo sviluppo musicale di emozioni artificiali e sulla spazializzazione. Ha pubblicato diversi lavori su CD (SAM records, Rivo Alto) ed &egrave edito da Ars Publica. Ha insegnato presso i Conservatori di Genova e di La Spezia ed attualmente insegna Composizione al Conservatorio di Sassari.

Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione accetti le modalità d'uso indicate nella privacy policy