CONTEMPORANEA 2014

Festival di Nuova Musica - diciottesima edizione 6 > 29 ottobre 2014


6 ottobre 2014 - ore 18.00

Sala Udienze - Conservatorio Jacopo Tomadini di Udine

 

Laboratorio di Nuova Musica

Conservatorio Jacopo Tomadini di Udine

Conservatorio Claudio Monteverdi di Bolzano

 

In collaborazione con la 

Civica Accademia d'Arte Drammatica Nico Pepe

Maria Lincetto, flauto

Maria March, oboe

Prof. Roberta Gottardi, clarinetto

Luca Pelanda, clarinetto basso

Matthias Delazer, fagotto

Paolo Schiavone, tromba

Nicola Fattori, corno

Giovanni Ziraldo, trombone

Annamaria Del Bianco e Andrea Pedron, percussioni

Prof. Andrea Scaramella e Chiara Arzenton, violini

Marco Nason, viola

Giacomo Petrucci, violoncello

Moritz Thuile, contrabbasso

 

direttori:

Prof. Markus De Prosperis

Prof. Walter Themel

 

Miriam Russo, voce recitante

 

 

Programma:

Andrea Alzetta                     

La commedia degli errori
per ensemble (2014)

Alessio Ferrante                   

Toth
per ensemble (2014)

Mario Pagotto                      

Fibbertigibbet
per ensemble (2014)

Alessio Domini                      

Veritates
per voce recitante ed ensemble (2014)

Giuseppe Gammino             

Contro il portar la toga
per voce recitante ed ensemble (2014)

Heinrich Unterhofer              

Ma allora Shakespeare era italiano?
Scoop per voce recitante ed ensemble (2014)

 

Tutte le composizioni sono in prima esecuzione assoluta 

Si rinnova la collaborazione tra i conservatori di Udine e Bolzano, finalizzata alla creazione di spazi ed opportunità dedicati alla nuova musica. Duplice il tema ispiratore del progetto di quest’anno: William Shakespeare e Galileo Galilei, di cui ricorrono i 450 anni dalla nascita.
Con l’intento di creare una forte connessione tra attività didattica e produzione musicale professionale, quest’anno l’ensemble (diretto dai professori Markus De Prosperis e Walter Themel), sarà costituito da docenti ed allievi dei due Conservatori. Inoltre, saranno eseguite prime assolute di opere presentate sia dagli studenti di composizione, sia dai loro docenti (per quest’anno Mario Pagotto e Heinrich Unterhofer). 

Collaboration between the conservatoires of Udine and Bolzano is renewed, with the aim of creating space and opportunities for new music. The inspiration of this year’s theme is twofold: William Shakespeare and Galileo Galilei, who were both born 450 years ago.
With the aim of creating a strong connection between education and professional music production, this year the ensemble (directed by professors Markus De Prosperis and Walter Themel) will consist of teachers and pupils from the two music schools. Furthermore, some of the works performed will be premieres, by both students of composition and their teachers (this year Mario Pagotto and Heinrich Unterhofer). 

 

Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione accetti le modalità d'uso indicate nella privacy policy